omnichannel-ux
omnichannel-ux

Omnichannel UX: cosa succede quando online e offline si integrano

Sono passati ormai otto anni da quando Forbes ha dichiarato il futuro del commercio digitale è omnicanale. Da quel momento in poi il termine “omnichannel” è entrato a far parte del gergo di web marketer e imprenditori e oggi, davanti all’accelerazione della transizione al digitale, è sempre più importante che le aziende imparino a integrare al meglio i canali fisici e quelli virtuali. La pandemia ha accelerato il processo di trasformazione e in Italia il 72% delle aziende ha iniziato un percorso strategico omnicanale, ma solo il 7% di esse è già riuscita ad eliminare completamente il divario tra on-line e off-line.

 

Omnichannel - Approccio aziende

 

L’omnicanalità non è più una scelta strategica, ma rappresenta il modo in cui i consumatori interagiscono con i brand, spesso passando da un canale all’altro durante un singolo acquisto. Pensa di dover acquistare un prodotto di media importanza, ad esempio un nuovo smartphone: guarderai i modelli disponibili su alcuni siti web, sarai inseguito da qualche campagna pubblicitaria sui social media, e con grande probabilità, una volta selezionato il prodotto, vorrai toccarlo con mano ed entrerai in un negozio. Un unico canale di marketing non basta più, è necessario utilizzare più canali, in modo strategico ed integrato.

 

Abbattere le barriera tra i canali non è un’impresa scontata: per avviare questo processo bisogna mettere in discussione il proprio approccio al lavoro, le strategie e abbracciare il mondo della sperimentazione. Ecco qualche consiglio utile che come team sentiamo di darti se vuoi intraprendere questa strada:

 

  1. Approccio smart e mindset digitale

Il mercato sta cambiando in fretta e continuerà a cambiare: assicurati di aver compreso la potenzialità delle nuove tecnologie e di essere pronto ad innovare continuamente il tuo lavoro per cavalcare ogni nuova possibilità. In questo contesto è ovvio che servano delle competenze digitali verticali: devi essere in grado di utilizzare al meglio siti web, social network, e-mail marketing automation, piattaforme di advertising e CRM.

 

  1. Strategia omnicanale = team omnicanale

Le persone che lavorano con te devono essere in grado di abbattere i confini tra online e offline e di definire una strategia integrata, che tenga conto di tutte le variabili in gioco, su internet e negli store. 

 

  1. Sperimentazione continua

La chiave del successo non si trova facilmente: è il frutto di molte ipotesi. Devi essere in grado di ideare diverse soluzioni e di verificarle in fretta per selezionare quelle più efficaci. Spesso è utile cambiare la routine lavorativa per fare in modo che si possa sperimentare con continuità per scegliere le soluzioni più efficaci tra quelle testate.

 

  1. Imparare dagli errori

Quando si verificano molte ipotesi, si verificano molti errori. Non farti abbattere dai fallimenti, perché ognuno di essi è un dato fondamentale che ti aiuterà a definire la strategia perfetta per il tuo business.

 

omnichannel - metodo

 

Non dimenticare che l’obiettivo della omnichannel experience è quello di favorire l’integrazione di tutti i punti di contatto tra brand e potenziali clienti. Sebbene molti siti web indipendenti, pagine di social media e app siano forti di per sé, è importante ricordare che una vera esperienza omnicanale deve essere progettata attorno alle persone e alle loro esigenze.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati

Le nostre Utilities

Iscriviti alla newsletter

Follow us on